Ultima modifica: 2 Aprile 2020
Istituto superiore Gramsci - Keynes > didattica a distanza

didattica a distanza

Il coronavirus non ci renderà ignoranti!

In questo periodo la scuola sta attivando strumenti per il supporto alla didattica a distanza. Si tratta di strumenti in parte già in uso (registro elettronico) e in parte di nuova attivazione.

In questa pagina verranno pubblicate le disposizioni comuni e le modalità operative per usufruire della didattica a distanza (uso di videolezioni, diffusione di materiale in modalità sincrona e asincrona, ecc.).

I ricevimenti, riunioni ed incontri sono sospesi fino al 13 Aprile 2020. Con il DPCM del 1 Aprile 2020 gli appuntamenti sono sospesi fino al 13 Aprile, dopo tale data, salvo diversa altra disposizione, potranno essere richiesti per motivi di emergenza ed urgenza al numero 0574630201.

I docenti che necessitano di venire a scuola sono tenuti a comunicarlo al Dirigente Scolastico al fine di poter predisporre l’accesso alla struttura. Le necessità dovranno essere indifferibili e di natura strettamente emergenziale. Si ricorda che è necessaria l’autocertificazione per gli spostamenti (di cui si allega il modello) e che questa potrà essere verificata dalle forze dell’ordine  contattando la scuola.

Account studente

Per l’accesso alle google suite è necessario un indirizzo di posta elettronica. Si può utilizzare l’indirizzo di posta personale ma in ogni caso è preferibile quello istituzionale creato per ogni studente dell’istituto e così composto:

nome.cognome@studente.istitutogk.it

(esempio se il nome è Mario Rossi l’account sarà mario.rossi@studente.istitutogk.it)

Nel nome e cognome non sono inseriti accenti e apostrofi. La password di primo accesso è per tutti: Cambiamisubito!  (con la C maiuscola e il punto esclamativo)

Per accedere con account della scuola occorre aprire la pagina google

Su accedi inserire nome utente e password provvisoria. Al primo accesso è indispensabile cambiare la password

NB: La password è personale! La scuola non è in possesso delle password pertanto inserite un diverso indirizzo di posta nel caso sia necessario un recupero password

Didattica a distanza Studenti e famiglie

Nella classe virtuale occorre rispettare semplici regole:

  1. Rispetta le regole come a scuola: sii gentile, educato, puntuale, collaborativo;
  2. Rispetta il turno, lascia lo spazio a tutti per parlare, non sovrapporre le voci;
  3. a webcam accesa o spenta fa come se fossi in classe;
  4. Organizza il materiale che ti serve prima della lezione (libri, quaderni, ecc.);
  5. Rispetta il regolamento di istituto: la classe virtuale è una classe a tutti gli effetti!

Per poter dare la possibilità a tutti di connettersi (anche a chi ha connessioni lente) limita la webcam alle effettive necessità. Disattiva l’audio se non si parla e utilizza la chat a destra per fare richieste e commenti.

Comunicazione Didattica a distanza studenti e famiglie

Informative sulla privacy e regolamento G-suite

Regolamento G-suite

Informativa_G-Suite_famiglie_tutori

Informativa_Didattica_A_Distanza_Is_Gramsci_Prato (1)

PIA_Didattica_A_Distanza_Is_Gramsci_Prato

Come fare docenti, genitori e studenti utilizzo piattaforma ARGO DIDup

Didattica a distanza ARGO

Didattica a distanza: istruzioni per i docenti

Si forniscono indicazioni utili per mantenere uniformità di comportamenti:

1) Privilegiare la qualità invece che la quantità: la giusta quantità di materiale condiviso e di richieste assegnate ai ragazzi permetterà di monitorare meglio il loro lavoro a distanza;

2) Tutto ciò che assegniamo su Classroom dovrà essere registrato anche su ARGO;

3) Ogni docente cercherà di mantenere l’ORDINE all’interno della classe  virtuale, scrivendo il più possibile all’interno della propria cartella di lavoro;

4) Le videolezioni verranno svolte seguendo il proprio orario di servizio, ma NON per tutto l’arco della giornata nè della settimana.

5) Calendarizzare gli appuntamenti in videoconferenza, seguendo un planning settimanale condiviso e FISSO (in base al consueto orario della classe), in modo da dare ai ragazzi una tabella di marcia ben scandita, ma non troppo riempita di interventi in streaming.

6) Gli studenti vanno inseriti alla prima ora come “alunni fuori classe”. Non è necessario il collegamento in presenza alla prima ora nè è obbligatorio farlo sempre

7) per i ragazzi non raggiunti si può sentire didattica con numeri di telefono o cercare di sensibilizzare i compagni. 

Comunicazione Didattica a distanza docenti

Comunicazione Docenti 10 Marzo 2020

Informativa_G-Suite_docenti

Siti di interesse per Docenti, Famiglie e Studenti

si segnalano inoltre i seguenti siti:

Supporto dell’USR Toscana alla Didattica a Distanza

Didattica distanza AID

MIUR e nuovo corona virus

Regione Toscana – COVID-19

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi