Ultima modifica: 2 Novembre 2021

Sicurezza

Il Piano di evacuazione e le procedure in caso di emergenza

All’ordine di evacuazione: MANTENERE LA CALMA

  • Tralasciare il recupero di oggetti personali
  • Evacuare i locali in modo ordinato, camminare in modo sollecito senza correre e senza spingere i compagni.
  • Non usare l’ascensore – usare le scale
  • Seguire le indicazioni dell’insegnante per assicurare il rispetto delle precedenze
  • Seguire le vie di esodo indicate
  • Attenersi strettamente a quanto ordinato dall’insegnante nel caso in cui si verifichino contrattempi che richiedono una modificazione delle indicazioni del piano di evacuazione senza prendere iniziative personali
  • In presenza di fumo o fiamme coprirsi bocca e naso con un fazzoletto umidi
  • In presenza di forte calore proteggersi il capo con indumenti possibilmente bagnati
  • Raggiungere la zona di raccolta assegnata e aspettare gli ordini del responsabile
  • NON TORNARE INDIETRO PER NESSUN MOTIVO
  • Attendere il segnale di cessata emergenza

Segnalazione inizio emergenza annunciata con altoparlante: ATTENZIONE, ATTENZIONE E’ IN ATTO UNA PROVA DI EVACUAZIONE MANTENERE LA CALMA (Ripetuta 3 volte) più segnalazione con campanella (3 suoni intermittenti)

Segnalazione Fine Emergenza: SEGNALAZIONE VERBALE e CAMPANELLA (suono continuo)

power point prove di evacuazione istituto

ALLEGATO 1 (n. Utili)

Allegato 2 Incaricati speciali

ALLEGATO 3(modulo evacuazione classe)

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi